Johann Sebastian Bach
Messa in si Minore BWV 232

DATE

20
Dicembre 2022

Ferrara,  Teatro Comunale

21
Dicembre 2022

Verona, Cattedrale Santa Maria Assunta

22
Dicembre
2022

Belluno, Duomo Cattedrale di San Martino

23
Dicembre
2022

Vicenza, Basilicata dei S.S. Felice e Fortunato

Sono passati poco meno di 180 anni da quando venne finalmente pubblicata in tutte le sue parti la Messa in si minore per soli, coro e orchestra di Bach. Ed è proprio dall’edizione a stampa del 1845 che l’opera si guadagnò l’appellativo di Hohe Messe – Grande Messa – con la quale oggi viene comunemente chiamata.

Lavoro monumentale, per certi versi enigmatico e di sicuro fascino, la Messa è ancor più sorprendente se si considera che in realtà non nacque come un unicum, ma è una sapiente aggregazione di brani che Bach compose nell’arco di almeno 25 anni: dal 1724 al 1749.

Che si sia credenti o meno, la Messa rappresenta uno di quei tesori dell’Umanità che tutti dovremmo ascoltare almeno una volta nella vita.

Andrea Marcon, direttore

Coro del Friuli Venezia Giulia

Miriam Feuersinger - soprano

Lea Müller - mezzosoprano

Carlos Mena - controtenore

Jakob Pilgram - tenore

Josè Antonio Lopez - baritono